Storia

Le prime tracce di insediamenti umani a Molveno risalgono addirittura all’epoca del neolitico.Il territorio è stato al centro di lunghe contese tra il potere ecclesiastico di Trento e i conti del Tirolo, per il controllo di una posizione strategica a livello economico e militare.Ancora oggi a Molveno, sul Monte Corno, sono ben visibili le tracce dei fortini napoleonici lungo la sponda occidentale del lago, eretti dagli austriaci per bloccare l’avanzata delle truppe di Napoleone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *